colonna

Il Nordic Walking e la Fisioterapia

L' introduzione del Nordic Walking nella fisioterapia offre diversi vantaggi:

  1. Pazienti che vogliono migliorare la loro salute generale e la fitness:
    Comparato al cammino classico, il NW brucia un maggior numero di calorie, migliora la postura, rinforza il core (semplificando, la muscolatura addominale e spinale) e la parte superiore del corpo (muscolatura dorsale, spalle e braccia). Questo lo rende interessante anche per le persone che vogliono perdere peso e stare più attive

  2. Pazienti con condizioni croniche:
    L'utilizzo dei bastoncini permette di allargare la base di appoggio nei soggetti con deficit di equilibrio e migliora la coordinazione. La ricerca di un movimento fluido e l'utilizzo di pattern motori ritmici possono assistere nel miglioramento della coordinazione dei movimenti nei soggetti in una fase iniziale del Morbo di Parkinson o di altre condizioni neurologiche croniche. I pazienti possono trarre beneficio da un cammino che utilizza quattro punti di appoggio al suolo.

  3. Pazienti in fase postoperatoria o con dolore cronico:
    Da diversi anni i fisioterapisti di alcuni ospedali (es Vancouver general Hospital) usano i bastoncini per diminuire il carico e riprendere anticipatamente le attività ed il carico corretto dopo interventi chirurgici alle ginocchia, all'anca o alla colonna vertebrale. Per la stessa ragione, il cammino con i bastoncini può aiutare i soggetti con artrosi alle ginocchia, all'anca o alla colonna vertebrale.